Storia delle terme con progetti e informazioni

Luogo e paesaggio

Bad Aibling si trova in Baviera tra le colline e le torbiere dell’arco prealpino. Il paesaggio di Bad Aibling, forgiato in epoca glaciale, si trova nel cuore di un anfiteatro morenico terminale immerso in un continuo alternarsi di pianure e colline, campi e torbiere, boschi e laghi. Le sue località inferiori si trovano sulla pianura sedimentaria del bacino del fiume Mangfall, mentre le zone più alte si trovano a sud di un grande rilievo.
Il profilo delle Alpi Bavaresi dona a questa striscia di terra una nota particolare.
Bad Aibling, la località per le cure ai fanghi con la tradizione più ricca della Baviera, è interamente votata alla salute, al riposo e al benessere.
Lo stabilimento termale è stato realizzato a foggia di paesaggio in modo che la piscina all’aperto si trovi all’altezza del tetto, in una posizione tale da offrire un belvedere sul centro e sulle montagne. A questo si aggiungono superfici erbose in pendenza che si estendono fino ai gruppi di alberi esistenti. La piscina all’aperto si trova all’altezza del tetto delle terme. Tra la piscina all’aperto e le terme, sul livello inferiore, viene a crearsi una nicchia dove sono stati allestiti gli spogliatoi.
Il paesaggio “scorre” attraverso le terme dove le cabine si inseriscono in esso come pietre incastonate. In questo quadro sono collocate in ordine sparso diverse attrazioni e funzioni termali, in parte all’aperto, in parte coperte da cupole.